Sans titre

Lo Standard IL BULLMASTIFF appartiene AL GRUPPO 2 MOLOSSOIDE Posto nella classificazione utilità "GUARDIA DIFESA" Conformazione generale: MESOMORFO LO STANDARD Standard FCI n°157/B del 15.11.1985 ASPETTO GENERALE Struttura possente, massiccia, armoniosa, stile ginnasta. TESTA E CRANIO Il cranio deve essere forte e quadrato da qualsiasi punto lo si osservi; ben rugoso quando il cane è in attenzione, pelle rilassata quando è rilassato. Il perimetro del cranio può essere pari all'altezza al garrese del cane. Il cranio deve essere largo e profondo, con buone guance. Il muso è corto: la distanza dallo stop alla punta del naso deve essere approssimativamente un terzo della lunghezza complessiva della testa; lago sotto gli occhi, conserva pressoché la sua larghezza fino alle estremità; smussato e quadrato, forma un angolo retto con la linea superiore della faccia e nello stesso tempo è proporzionato al cranio. La mascella inferiore è larga fino alla sua estremità. Il tartufo è largo con narici largamente aperte se visto di fronte è piatto e non appuntito o rivolto verso l'alto. Le labbra devono essere pendule e non devono scendere al di sotto del margine inferiore della mandibola. Lo stop è ben marcato. OCCHI Scuri o nocciola, di media grandezza, distanti tra loro quanto la larghezza del muso e divisi dallo stop. Gli occhi chiari o gialli sono difetto. ORECCHIE A forma di "V" piazzate larghe e alte a livello dell'occipite. Devono essere piccole e più scure del manto, con la punta a livello dell'occhio quando il cane è attento. Le orecchie a "rosa o sventola" sono difetto. BOCCA Mascella di eguale lunghezza. Un leggero prognatismo è ammesso ma non gradito. I canini forti e ben separati. Gli altri denti sono regolari e ben disposti. Una dentatura irregolare costituisce difetto. COLLO Ben arcuato, di lunghezza moderata, molto muscoloso, di circonferenza eguale pressoché a quella del cranio "collo da toro" AVANTRENO Torace largo e profondo, ben disceso fra gli arti anteriori, con la parte anteriore profonda. Le spalle sono muscolose, oblique e possenti, ma non sovraccariche. Gli arti anteriori sono forti e diritti con buona ossatura e ben separati, presentano un fronte diritto. I pasturali sono diritti e forti. TRONCO Dorso corto e diritto, conferente un aspetto compatto. Il dorso di carpa o il dorso insellato costituiscono difetto. TRENO POSTERIORE Reni larghi e muscolosi con fianchi ben profondi. Arti posteriori forti e muscolosi con la gamba ben sviluppata, denotante potenza e attività, ma non pesantezza. Garretti moderati e piegati. I garetti vicini sono difetto. PIEDI Non grandi, con dita arrotondate e ben arquate (piede di gatto) piedi piatti e larghi costituiscono difetto. Preferibili le unghie scure. CODA Inserita alta, forte alla radice va diminuendo gradatamente verso l'estremità, giungendo al garretto; portata dritta o incurvata, ma non alla maniera di bandiera. La coda deviata è difetto. PELO Corto e duro,ben steso sul corpo. Da penalizzare la tendenza al pelo lungo, setoso o lanoso. COLORE Tutte le sfumature del tigrato, del fulvo del rosso, ma il colore deve essere poro e nitido. Una macchia bianca sul petto è ammessa ma non gradita. Altre macchie bianche sono difetto. E' previsto il muso scuro sfumato verso gli occhi con macchie scure attorno agli stessi, tipiche per l'espressione TAGLIA E PESO Maschi - taglia al garrese da 63 a 69 Cm. Peso da 50 a 59 Kg. Femmine - taglia al garrese da . a 66 Cm. Peso da 41 a 50 Kg. E' bene ricordare che la taglia deve essere proporzionata al peso in un armonia essenziale. NOTA I maschi devono avere due testicoli completamente discesi nello scroto. nello sviluppo e tutela della razza.

Créer un site gratuit avec e-monsite - Signaler un contenu illicite sur ce site